LANGUAGE
AVELLINO
  • ora
  • temperatura7°C
  • umidità66%
  • precipitazioni0.0 mm
  • vento6 м\с
AVELLINO
 
7°C
 

Funzionamento

Compiti dell'ordine definiti per legge

  1. Tenuta dell'albo. Ogni ingegnere che sia laureato e abilitato all'esercizio della professione ha diritto a essere iscritto nell'albo del proprio ordine. Il Consiglio dell'ordine deve deliberare in merito l'iscrizione entro 3 mesi dalla presentazione della domanda. L'iscrizione all'ordine comporta anche l'iscrizione obbligatoria alla Cassa di previdenza ingegneri e architetti, qualora il soggetto abbia anche posizione IVA come libero professionista e non sia iscritto a forme di previdenza obbligatoria, non sia dipendente o lavoratore autonomo iscritto ad altra Cassa. L'iscrizione comporta due versamenti una tantum: uno allo Stato, per tassa di concessione governativa, l'altro all'ordine. Sono dovuti inoltre un contributo annuale per l'ordine, stabilito autonomamente da ogni ordine provinciale e uno per il Consiglio nazionale. La cancellazione dall'albo può essere decisa dal Consiglio a seguito di procedimento disciplinare, ovvero nel caso di perdita della cittadinanza italiana o del godimento dei diritti civili o di condanna che costituisce impedimento all'iscrizione.
  2. Rilascio di pareri sulle controversie professionali e sulla liquidazione delle parcelle.
  3. Disciplina: il Consiglio "vigila sul mantenimento della disciplina fra gli iscritti affinché il loro compito venga adempiuto con probità e diligenza" e prende i provvedimenti disciplinari. il Consiglio dell'ordine è chiamato a reprimere gli abusi e le mancanze commesse dagli iscritti nell'esercizio della professione.
  4. Repressione dell'esercizio abusivo della professione e dell'uso abusivo del titolo di ingegnere, presentando, ove occorra, denuncia all'autorità giudiziaria.
  5. Compilazione della tariffa professionale; tale compito è ora passato al Consiglio nazionale, avendo assunto la tariffa validità nazionale; tuttavia rimane all'ordine per gli aspetti tariffari che sono legati a strumenti urbanistici o a normative edilizie connessi a leggi regionali.
  6. Formulazione di pareri alle pubbliche amministrazioni su argomenti attinenti alla professione; anche in questo caso le amministrazioni di riferimento sono quelle regionali e locali.
  7. Nomina di rappresentanti ed esperti in commissioni presso enti locali ed enti pubblici.



Altri compiti importanti, ma non definiti per legge

  1. Attività culturali: organizzazione di convegni e dibattiti sui problemi della professione e sulle materia oggetto della professione.
  2. Organizzazione di seminari e corsi di aggiornamento professionale.
  3. Pubblicazione di bollettino-rivista periodico di informazione delle attività dell'ordine e di problematiche della professione. 



Funzionamento dell'ordine

  1. Al funzionamento dell'ordine, determinato dalla legge e dal Regolamento di attuazione, è preposto il Consiglio, costituito da un numero di componenti variabile, in relazione al numero degli iscritti, da un minimo di 5 a un massimo di 15. Il consiglio dura in carica due anni, per il suo rinnovo occorre convocare l'assemblea. Nel consiglio è garantita la presenza di iscritti nella sezione A e nella sezione B dell'albo, con una percentuale non inferiore al 50% della componente A; il presidente del consiglio deve essere iscritto alla sezione A dell'albo. 
  2. L'ordine si finanzia tramite i contributi degli iscritti la cui entità è stabilita dal Consiglio. Contribuiscono al finanziamento la tassa per l'iscrizione nell'albo e le tasse per il rilascio dei certificati di iscrizione e dei pareri sulle parcelle. Nessun altro pagamento può essere imposto a carico degli iscritti per l'esercizio della professione.
Comunicazioni agli Iscritti
11 ott 2017

Accettazione domande esperti, membri commissioni, collaudatori

Si comunica che all' 11.10.2017 sono state accettate le domande degli iscritti in allegato.

27 apr 2017

Quota per il funzionamento dell'Ordine - Annualità 2017

Quota per il funzionamento dell'Ordine - Annualità 2017

15 feb 2015

Segnalazione di Esperti, Membri Commissioni Edilizie, e Collaudatori

Con la presente si avvisano gli iscritti che a partire dalla data odierna, l’Ordine di Avellino raccoglierà le adesioni per la formazione degli elenchi di esperti settoriali, membri di commissioni edilizie e di collaudatori secondo il Regolamento in allegato.

11 lug 2011

Informativa previdenziale

Al fine di fornire un modesto contributo di chiarezza in considerazione di una serie di richieste individuali pervenutemi, con la presente provo a schematizzare una casistica ampia, anche se non esaustiva, dei principali obblighi previdenziali e contributivi degli Ingegneri iscritti all'Albo che esercitano in varie forme la libera professione.

28 giu 2011

Approvazione della procedura per la fornitura di calcestruzzo in cantiere

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro, ha diffuso l'allegata circolare in ordine alla procedura per la fornitura di calcestruzzo in cantiere.

16 mar 2011

Firma Digitale

L'Ordine ha da tempo sottoscritto convenzioni, rispettivamente, con le Società Aruba e Visura per il rilascio di Certificati Digitali (Firma Digitale), giusta circolare del 19/05/2010.

Condividi

e b g